testata inforMARE

20 novembre 2017 10.34 GMT+1
 


10 agosto 2017   

MV Werften investe 80 milioni di euro per costruire un nuovo capannone nel cantiere navale di Rostock

La nuova struttura sarà lunga 385 metri, larga 99 metri ed alta fino a 24 metri

La società navalmeccanica tedesca MV Werften del gruppo Genting di Hong Kong ha iniziato la costruzione di un nuovo capannone presso il proprio cantiere navale di Rostock che, comportando lavori per circa 80 milioni di euro - ha sottolineato l'azienda - costituisce l'investimento più rilevante effettuato nella regione negli ultimi decenni.

La nuova struttura sarà lunga 385 metri, larga 99 metri ed alta fino a 24 metri. Il capannone sarà completato nell'estate del 2018 e verrà utilizzato per la produzione di 80 sezioni delle nuove navi da crociera della classe “Global” ordinate per il marchio crocieristico Star Cruises del gruppo Genting Hong Kong ( dell'11 maggio 2016).

«Con queste nuove strutture - ha sottolineato l'amministratore delegato di MV Werften, Holger Tepper - accresceremo notevolmente la capacità di realizzazione di prefabbricati in acciaio e quindi anche la nostra produttività. Circa 200 dipendenti lavoreranno nella nuova struttura». Tepper ha ricordato che il nuovo investimento fa parte di un programma di investimenti nello stabilimento cantieristico di Rostock del valore di oltre 100 milioni di dollari che nel medio termine consentirà di raddoppiare il numero di dipendenti del cantiere portandolo a mille persone.




 
 


Cerca altre notizie su




 
 



Indice notizie
Archivio notizie


Piazza Matteotti 1/3 16123 Genova (I)
tel.: 010.2462122 fax: 010.2516768
e-mail