testata inforMARE

20 novembre 2017 10.34 GMT+1
 


31 marzo 2017   

Accordo MHI, Imabari Shipbuilding e Namura Shipbuilding per collaborare nel segmento delle navi commerciali

Proseguono le trattative per includere la Oshima Shipbuilding Co. nel patto d'alleanza

Le società navalmeccaniche giapponesi Mitsubishi Heavy Industries (MHI), Imabari Shipbuilding Co. e Namura Shipbuilding Co. hanno comunicato di aver raggiunto un accordo preliminare per la costituzione di alleanze nel segmento della costruzione di navi commerciali, con lo scopo annunciato a metà dello scorso anno di rafforzare la competitività dei partner nell'ambito del mercato mondiale attraverso una crescita sostenibile e l'attuazione di sinergie nel rispetto dell'autonomia di ciascuna azienda ( ISR del 30 agosto 2016). I tre partner hanno specificato che proseguono intanto le trattative per includere anche la Oshima Shipbuilding Co. nel patto d'alleanza.

L'accordo preliminare copre diverse aree d'attività, tra cui lo sviluppo di nuovi progetti navali e di tecnologie innovative, la condivisione di progetti e di forza lavoro, la standardizzazione delle procedure di progettazione e di costruzione e l'utilizzo flessibile della capacità costruttiva di ciascun partner. L'intesa prevede anche la stipula di contratti tra MHI e gli altri partner che specifichino come l'accordo verrà applicato alle attività operative delle aziende.




 
 


Cerca altre notizie su




 
 



Indice notizie
Archivio notizie


Piazza Matteotti 1/3 16123 Genova (I)
tel.: 010.2462122 fax: 010.2516768
e-mail